menù

Name Reveal: arriva Tea

Con Gaia e Michele ci siamo sentiti già parecchie settimane fa… poco dopo la pubblicazione sui loro canali del NAME REVEAL decido di scrivere un direct su Instagram chiedendo se hanno voglia di raccontarmi come è nata questa idea sicuramente innovativa rispetto ai più consueti GENDER REVEAL… ne è nato uno scambio gentile, conclusosi con l’accordo in una lunga telefonata, in cui io e Gaia abbiamo parlato più tra mamme che tra intervistatrice e intervistata, di inviare le domande il prima possibile per provare a rispondere prima che Tea nascesse… Sono state per me settimane intense e oggi nella mia agenda c’era scritto “Articolo Tea”… Avevo questo appunto che mi fissava e che mi faceva sentire un po’ con la pressione che da un momento all’altro in realtà Gaia potesse partorire… Ebbene quell’appunto oggi si è trasformato in “È NATA A TEA”! Per una come me che crede nelle coincidenze è facile pensare che probabilmente doveva andare così e allora cara Tea un giorno magari oltre a tutto ciò che ti verrà raccontato ti farà piacere sapere che il giorno della tua nascita è uscito sul mio blog un articolo per darti il benvenuto!

Gaia&Michele ma per tutti ormai “latendainsalotto” ❤️ ed effettivamente è proprio così che li visualizzo: con una tenda immaginaria itineranti tra sentimenti, una famiglia allargata e viaggi last minute in cerca di esperienze nuove sempre ben saldi alle proprie radici.

Scelgono, genitori di tre bambini di diverse età❤️, coerentemente con la loro comunicazione, di annunciare chi sia Baby 4 attraverso il suo nome! Niente rosa e azzurro ma con il nome, forte e chiaro, annunciano chi sarà  la persona che contribuirà ad affollare ancora di più quella bella tenda: TEA.

Partiamo da qui: TEA. Intanto manca proprio poco quindi prima di tutto vorrei sapere come vi sentite voi due ❤️

Siamo super agitati e molto impazienti di conoscere la piccola TEA che speriamo riesca a portare nella nostra “tenda” quell’equilibrio che ancora non siamo riusciti a trovare appieno dopo la nascita di Nilde, la nostra terza bimba.

I sentimenti che proviamo oggi sono un compromesso tra la coscienza di aver fatto una scelta bellissima e l’incoscienza che ci porterà, presto, ad essere genitori di ben 4 bimb*.

Adesso passiamo agli annunci più importanti, come lo avete detto agli altri bambini?

Per comunicare a Lavinia, Brando e Nilde l’arrivo della piccola TEA abbiamo organizzato una piccola caccia al tesoro in casa, che è proprio il fulcro della nostra vita famigliare.

Dopo aver trovato molti indizi disseminati in tutte le stanze abbiamo fatto trovare loro 3 pupazzi realizzati a mano seguendo le loro caratteristiche da un’artigiana. L’ultimo indizio li conduceva ad un ulteriore pupazzetto con la prima ecografia di Tea. Lavinia (10 anni) ha capito immediatamente cosa volevamo comunicare loro e ha dato la notizia a suo fratello Brando e a Nilde. E’ stato un momento molto bello per tutta la famiglia.

Il NAME REVEAL. Come nasce l’idea? Ma soprattutto cosa porta con se?

Il NAME REVEAL è stata un’idea di Gaia, che voleva trovare un modo per comunicare a tutti gli amici e i parenti, chi sarebbe stato il/la nuovo/a nato/a allontanandosi però dall’idea del GENDER REVEAL che non sentivamo nostra. Negli ultimi anni infatti abbiamo dedicato tanto spazio sui nostri canali social e nei nostri ragionamenti famigliari all’uguaglianza di genere e all’abbattimento degli stereotipi. Trattiamo questo tema nella nostra quotidianità sia nel lavoro educativo con i nostri figli e figlie (non esistono colori da maschio o colori da femmina, giochi da maschio e giochi da femmina, etc.) sia nella nostra coppia, trattando spesso anche online il tema della suddivisione del carico di cura e del lavoro domestico. Michele, ad esempio, da ormai qualche mese è a casa in congedo parentale. Siamo molto felici del NAME REVEAL che secondo noi è stata una festa davvero bellissima condivisa con le persone a cui vogliamo bene che ha restituito la giusta importanza al nome, al di là del genere.

Ultima domanda: tra poco sarete in 6. Me li dite 6 aggettivi per descrivere la vostra “tenda”? 

La nostra è una Tenda caotica, colorata, accogliente, riflessiva, frizzante, attenta.

Condividi:

Facebook
Pinterest
LinkedIn
WhatsApp
Picture of Federica Consiglio

Federica Consiglio

Il mio obiettivo è guidare i professionisti e le aziende verso una comunicazione visiva efficace del proprio marchio, per rimanere impressi nella mente dei propri clienti o futuri tali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UN REGALO PER TE

Scarica ora l'e-book gratuito:
La vetrina social perfetta

Vediamo vetrine ovunque e spesso condizionano le nostre scelte, oggi la vetrina social è tra le più spiate.

Federica Consiglio

La newsletter di Federica

Con la mia Newsletter, resterai aggiornat@ su come curare e migliorare la tua Social Visual Identity con consigli, pillole, casi studio e molto altro.

Social Media

I Più Popolari di ProprioComeUnConsiglio

Categorie

Post Simili

Party Mickey Mouse

Lo abbiamo visto e stravisto il nostro amato Topolino! Un personaggio che non ha età, che ha accompagnato la mia infanzia , quella dei miei

Ripartenze e Riflessioni

Caro Professionista, come stai? Sono passati esattamente due anni. Due anni da quando stare insieme ci è sembrato così sbagliato. Ci risvegliamo dopo due anni

Carta regalo

Quando un’illustrazione ti sceglie… Quando un’illustrazione ti sceglie… <<Buongiorno ❤️ sono inciampata in questa splendida pagina… mi sono fermata, l’ho visitata , poi sono andata

Blog Elari experience

Storia di una Balloon artist (italiana) a Londra! By Veronica Dazzi – @laranaviola Mancavo da oltre 7 anni. Quale occasione migliore per tornare nella città

La vetrina Social perfetta
scoprila ora gratis

Ora fai parte della famiglia

Ogni 2 settimane, venerdì alle ore 10 apri la tua mail

ci sono cose importanti che voglio dirti

Inviati con successo

Controlla la tua mail, il tuo e-book gratuito arriverà a breve.

Apri
1
Scan the code
Ciao sono Federica, come posso aiutarti?