menù

Un caffè con Vale

Conosco Valentina da quando era la direttrice del nido d’infanzia in cui andava la mia piccola Bianca, la mia terza figlia….sono passati ormai sei anni dal nostro primo incontro…non potevo pensare a persona migliore per questa rubrica in cui voglio fortemente che si parli di eventi pensando al punto di vista del bambino….quindi ecco a voi….vi unite per un caffè?

Valentina Bimonte, Educatrice professionale all’Infanzia

 

REGALI….TECNOLOGIA SI O NO?

Eccomi qui a parlare di… regalo di compleanno!
Sono la mamma di tre splendidi bambini e spesso mi sono posta questa domanda…
Che cosa è giusto regalare il giorno del compleanno di un bambino?
Come prima cosa io dico i bambini dovrebbero sempre ricevere  qualcosa che li renda felici davvero, quindi prima di tutto cerchiamo di capire quale sia la cosa che veramente desiderano.
L’idea di ricevere il regalo sognato da mesi è sempre un grande desiderio e vedere la gioia sui visi dei bambini è un piacere a cui è difficile rinunciare!
Tra là top ten dei regali ci sono sicuramente i giochi tecnologici. Tablet e cellulari sono ciò che i bambini chiedono di frequente.
Nessuna ansia dico io, non sono i nostri figli ad essere sbagliati, e non lo è il periodo che stiamo vivendo, ognuno di noi ha vissuto la sua modernità: la colpa non è di nessuno!
Quello che invece a mio avviso potrebbe essere sbagliato è l’uso improprio che si fa di tanta  tecnologia tra i giovani e ahimè tra i giovanissimi.
Partiamo con il dire che un’attenta tecnologia è quello che dovrebbe esistere all’interno delle famiglie di oggi.
Porre dei limiti di tempo non sembra essere sufficiente spesso e quindi io consiglio di tenere sempre il vostro occhio vigile.
Consentire l’uso della tecnologia ma sempre con la presenza di un adulto.
Da educatrice una cosa però voglio dirla  ,si al gioco tecnologico ma accompagnato sempre da un gioco che stimoli le capacità manuali sensoriali ed intellettive dei nostri figli.
Quale bambino non ama giocare con le costruzioni?Ce ne sono grandi piccolissime e di ogni materiale. Mio figlio, di 4 anni è impazzito ad esempio con delle costruzioni magnetiche con le quali si diverte ore ed ore e costruisce tutto ciò che la mente le suggerisce!
E poi perché non educare i bambini alla lettura?
Un bambino che legge sarà un adulto che pensa ed in questo “mondo” io credo ce ne sia proprio bisogno!

A presto e buone vacanze 
La vostra 
Vale!

MA LA FESTA PIACE SEMPRE AL BAMBINO?

Di chi è la festa? MIA!

Mamma, che ad ogni richiesta di tuo figlio il giorno del suo compleanno cerchi in tutti i modi di accontentarlo, che non importa se dormi due /tre ore a notte ma hai promesso di creare ciò che desidera perché vederlo felice ti rende felice!

Cara Mamma, non rimanere delusa quando arriva il momento di spegnere le candeline, tutti sono pronti per cantare “tanti auguri a te” e il tuo bambino inizia a piangere di fronte all’obiettivo che gli scatterà foto memorabili e piene di lacrimoni! Perché succede? Quante volte in quel momento non sapevate proprio cosa fare, sentendovi impotenti e  senza soluzione?

Mamma, tranquilla, non hai fatto niente di sbagliato.

Mi chiamo Valentina e sono un’educatrice professionale da ben 13 anni: questo è un film visto in moltissime famiglie.

Cerchiamo insieme di capire il motivo e soprattutto proviamo a capire come comportarci.

Il motivo per cui i bambini piangono durante i festeggiamenti in loro onore e’ molto semplice: non sanno gestire le emozioni. Non sono abituati a stare al centro dell’attenzione di tanta gente e soprattutto vedono volti e visi che li abbracciano, li baciano e tutto questo contribuisce a  creare un fortissimo stress emotivo che non sanno affrontare perché non possiedono gli strumenti e la conoscenza adatti. Si chiedono “ma  cosa sta succedendo intorno a me?”

Tutto questo disordine emotivo crea imbarazzo, e l’unico modo per reagire è piangere.

Il Pianto libera il bambino da tutte le sensazioni negative che lo assalgono, lo pulisce e lo fa stare meglio.

Mamma anche se hai impiegato tutte le tue energie affinché la festa fosse “perfetta” ed “organizzata” nei minimi dettagli, non devi rimanere male di fronte ad una scena del genere.

Ciò che conta è accogliere il suo disagio coccolandolo fin quando si sentirà meglio. Nessuna imposizione… non c’è niente di sbagliato nel sentirsi così, è un’emozione ed è importante che lui possa esprimerla come crede, per poter crescere, forte e far tesoro di ogni piccola tua parola, sei il suo scudo prezioso, non te ne dimenticare mai.

Valentina

Condividi:

Facebook
Pinterest
LinkedIn
WhatsApp
Picture of Federica Consiglio

Federica Consiglio

Il mio obiettivo è guidare i professionisti e le aziende verso una comunicazione visiva efficace del proprio marchio, per rimanere impressi nella mente dei propri clienti o futuri tali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UN REGALO PER TE

Scarica ora l'e-book gratuito:
La vetrina social perfetta

Vediamo vetrine ovunque e spesso condizionano le nostre scelte, oggi la vetrina social è tra le più spiate.

Federica Consiglio

La newsletter di Federica

Con la mia Newsletter, resterai aggiornat@ su come curare e migliorare la tua Social Visual Identity con consigli, pillole, casi studio e molto altro.

Social Media

I Più Popolari di ProprioComeUnConsiglio

Categorie

Post Simili

Un centrotavola per San Valentino

Regina di cuori By @officineflicka La festa degli innamorati si avvicina, siete tra quelli che la festeggeranno ma non hanno ancora un’idea di come abbellire

Un caffè con Vale

Conosco Valentina da quando era la direttrice del nido d’infanzia in cui andava la mia piccola Bianca, la mia terza figlia….sono passati ormai sei anni

Encanto

Kids Party tema ENCANTO Ogni due tre film della Disney ne capita uno che è QUEL film! E’ stato cosi per Frozen e Vaiana e

La vetrina Social perfetta
scoprila ora gratis

Ora fai parte della famiglia

Ogni 2 settimane, venerdì alle ore 10 apri la tua mail

ci sono cose importanti che voglio dirti

Inviati con successo

Controlla la tua mail, il tuo e-book gratuito arriverà a breve.

Apri
1
Scan the code
Ciao sono Federica, come posso aiutarti?